PP6 - Narodni Muzej Slovenije - Ricostruzione digitale + infopoint


RICOSTRUZIONE DIGITALE

Ad oggi si registrano diversi tentativi, in particolare con disegni, di ricostruzione della fortezza romana sul passo di Hrušica. La ricostruzione più antica (risalente al 1863) è ad esempio la rappresentazione romantica sulla fortezza vista da est. La maggior parte dei tentativi di ricostruzione della fortezza sono più o meno idealizzati e non di rado non considerano le caratteristiche del suolo ovvero i materiali edili dell'epoca (tutti ad esempio provengono dal presupposto, che le torri avessero i tetti piani).

La ricostruzione attuale è stata elaborata in base ai risultati delle ricerche archeologiche, che però permettono nella maggior parte dei casi una ricostruzione in pianta (spessore delle pareti dei muri di cinta della fortezza e delle torri, forma delle torri). Poiché i muri di cinta e le torri nel periodo delle ricerche si erano conservati sino ad un'altezza al massimo di due metri, la ricostruzione dell'aspetto dei muri e delle torri, la loro altezza ovvero quella dei piani nelle torri, la forma delle finestre sempre nelle torri sono state elaborate in base alle strutture di difesa tardoromane alquanto ben conservate lungo il Danubio nell'odierna Austria (castello Favianis [oggi Mautern], fortezza romana Comagena [oggiTulln] e burgus a Bacharnsdorf). Di aiuto sono risultate anche le fortezze militari tardoromane quasi interamente conservate nell'Africa settentrionale. Per la ricostruzione dei tetti delle torri ci siamo appoggiati in particolare agli studi svolti dai ricercatori tedeschi che hanno svolto indagini su alcune fortezze tardoromane sul limes danubiano nell’odierno Sud della Germania.


  • RICOSTRUZIONE IN 3D

Il Museo Nazionale della Slovenia in base alle ricerche archeologiche eseguite sotto la guida del dott. Peter Kos ha elaborato la ricostruzione digitale dell'antica fortezza. La ricostruzione digitale in 3D della fortezza di Hrušica del IV secolo permetterà al visitatore di comprendere meglio il passato una sua migliore raffigurazione.

 

La ricostruzione digitale sarà a disposizione sotto forma di:

• Galleria di foto ad alta risoluzione

• Video

• Passeggiata interattiva (il singolo visitatore potrà passeggiare autonomamente nella fortezza con l'ausilio di un interfaccia elettronico )

 

La ricostruzione in 3D della fortezza tardoantica (vista sulla porta orientale)

 





  • PROGRAMMI D'ANIMAZIONE DIGITALE presso l’infopoint

 

Su esempio delle prassi all'estero, sono in via di elaborazione diversi programmi d'animazione digitale e dei giochi elettronici con contenuti istruttivi, che saranno disponibili presso l’infopoint ed attraverso i sito web del Museo Nazionale della Slovenia.

Link                                                                                                    Link


                                                          


  • Infopoint: Nel WP 3.4. stiamo predisponendo diversi contenuti didattici, che si basano sull'utilizzo della tecnologia digitale. I contenuti saranno accessibili attraverso il terminale telematico nel parco archeologico Ad Pirum ed attraverso il sito web.

 

Il terminal informatico comprenderà:

 

• unità tematiche con testi amatoriali ed integrazioni fotografiche

• pianta interattiva della fortezza di Hrušica

• passeggiata virtuale interattiva a Hrušica

• guide audio in quattro lingue (SLO, ENG, DE, ITA)

• ricostruzione video in 3D della fortezza del IV secolo

• libro digitale con impressioni

• galleria fotografica

• photo viewer a 360°

• gioco elettronico

 

I contenuti digitali offriranno ai singoli visitatori un'esperienza a tutto tondo del parco archeologico, permettendoli (grazie al modulo della carta elettronica) di dividere tale esperienza con altri. Le persone diversamente abili potranno fare una passeggiata virtuale per il parco archeologico, anche da casa.

Comments